23 giugno 2023 Laboratorio di verifica efficacia  CNT Domodry a Bologna
23 giugno 2023 Laboratorio di verifica efficacia CNT Domodry a Bologna

23 giugno 2023 Laboratorio di verifica efficacia CNT Domodry a Bologna

Laboratorio di verifica efficacia CNT Domodry a Bologna

Il caso studio

Il 23 giugno 2023 è stato presentato il caso studio a Villa Pallavicini.
Si è effettuata la verifica di efficacia di lungo termine della CNT DOMODRY nel piano interrato della Villa già installata il 23 Marzo 2011.

La tecnologia innovativa di CTN Domodry

Dal 2009 migliaia di edifici in Italia (monumenti, chiese, cripte, abitazioni private e piani interrati) hanno il vantaggio di essere stati liberati dall’umidità di risalita grazie alla Tecnologia a Neutralizzazione di Carica CNT Domodry. Questi stessi edifici rappresentano oggi dei casi studio con la tecnologia CNT attiva, che garantisce la stabilità di efficacia nel tempo.
Dunque un’opportunità di verifica per esperti e ricercatori, per documentare, studiare e fare ricerca applicata su alcuni dati importanti:
• la stabilità dell’efficacia nel tempo
• la salubrità indotta dall’assenza di umidità di risalita negli ambienti
• il miglioramento delle prestazioni energetiche delle murature asciutte rispetto alle preesistenti condizioni umide
• lo stato di conservazione di restauri e ristrutturazioni nel tempo.

Al fianco dei referenti scientifici del gruppo di ricerca del CNT-APPs ed in collaborazione con esperti di diagnostica, ricercatori del CNR, ARPA, INBAR, Docenti Universitari e Associazioni  di professionisti che si occupano di restauro di beni culturali.

I relatori

Sono intervenuti in un confronto tecnico e scientifico sul tema dell’UMIDITÀ di RISALITA CAPILLARE:

  • Manlio Montuori  – Dipartimento Architettura Università di Ferrara
  • Silvio Vianelli  – Responsabile Emilia Confrestauro
  • Andrea Benuzzi – Referente tecnico Villa Pallavicini
  • Eros Ronchini – Coordinatore Associazione Italiana Termografia Sezione di AIPND
  • Cristiano Ferrari – Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari “ Università Modena Reggio Emilia
  • Piero Vecchio – Esperto Diagnostica Confrestauro

 

 

La testimonianza di Silvio Vianelli, consigliere di Confrestauro

Il 23 giugno, venerdì, abbiamo avuto il privilegio di partecipare all’evento organizzato dal nostro associato Domodry, presso la suggestiva Villa Pallavicini a Bologna, in compagnia della dott.ssa Maria Luisa Zerilli. Durante l’occasione, abbiamo avuto modo di apprezzare l’inequivocabile efficacia del sistema di deumidificazione CNT, già in funzione da numerosi anni nei locali seminterrati della villa. Si è trattato di un’opportunità di confronto e condivisione di vedute, aspettative ed esperienze di inestimabile valore.

Gli interventi del professor Manlio Montuori, responsabile del dipartimento di Architettura presso l’Università di Ferrara, che ha certificato il sistema CNT DOMODRY, insieme alle preziose contribuzioni di Piero e Simone Vecchio, esperti nel settore della diagnostica del degrado e titolari della società RED STUDIO di Pietrasanta (LU), hanno ulteriormente arricchito la discussione. È stato particolarmente interessante notare come la presenza in sala di Angela Guerrini e Renzo Valmori, restauratori e titolari di Arte & Restauro di Ravenna, autori dell’eccellente intervento di restauro di Palazzo Rasponi a Ravenna, citato dalla dott.ssa Maria Luisa Zerilli (senza conoscere che fossero loro i responsabili), fosse una coincidenza altamente significativa. Questo intervento di restauro si è rivelato un brillante successo proprio in seguito all’installazione di un impianto Domodry.

Inoltre, abbiamo avuto modo di conoscere Umberto Mansutti, fondatore dell’azienda MD System di Pagnacco (UD), specializzata nei sistemi di sicurezza. La sua presentazione ci ha fornito importanti informazioni sulle soluzioni offerte dalla sua ditta. Infine, il contributo del nostro Presidente, Alberto Rui, che ci ha tenuti aggiornati sui programmi di CONFERESTAURO e ha sottolineato i risultati che possono essere raggiunti con impegno, entusiasmo e visione, ha reso l’evento ancora più significativo.

Desideriamo ringraziare gli associati di Confrestauro che hanno partecipato all’evento, nonché coloro che si uniranno alla nostra squadra in futuro. Rivolgiamo un particolare ringraziamento alla dott.ssa Zerilli per la sua squisita ospitalità, che ha saputo coniugare l’aspetto scientifico con la cordialità che ci ha accompagnato durante l’intera giornata.

 

L’EVENTO:

QUANDO

23 GIUGNO 2023
ore 10.30  – 12.30

Ritrovo e accredito

Ingresso  principale Villa Pallavicini
Via Marco Emilio Lepido 196

CASO STUDIO

Villa Pallavicini, verifica efficacia
di lungo termine della CNT DOMODRY